Partiamo proprio dall’inizio: cosa significa crescita personale?

Sicuramente ti sarai imbattuto in alcuni di questi termini:

  • Crescita personale
  • Sviluppo personale
  • Miglioramento personale
  • Crescita individuale
  • Evoluzione personale
  • Crescita professionale

Iniziamo con il dire che possono essere considerati sinonimi e che quindi fanno riferimento alla stessa disciplina.

Per quanto riguardo il significato di queste due parole, esistono molte definizioni di crescita personale, ma questa è una delle mie preferite.

Un processo di cambiamento mirato al miglioramento di se stessi e del rapporto con gli altri attraverso lo sviluppo delle proprie potenzialità nascoste.

 

Il miglioramento personale è quindi un percorso che una persona intraprende al fine di migliorare se stessa e perché no, godendosi anche il viaggio.

Perché dovrei pensare al mio sviluppo personale?

La domanda che potremmo farci adesso è: perché dovrei investire tempo ed energie per migliorare me stesso?

La cosa interessante è che durante la nostra vita, consapevolmente o inconsapevolmente seguiamo un percorso di sviluppo personale.

Mi spiego meglio.

Come esseri umani siamo in costante evoluzione e maturazione, insomma, la versione di te stesso che ha 40 anni è sicuramente diversa dalla versione di te stesso di 20 anni, giusto?

Ma perché?

Perché durante tutti gli anni in cui viviamo, facciamo esperienze, subiamo eventi traumatici, studiamo e approfondiamo molti argomenti.

Molto semplicemente quindi che ci piaccia oppure no, l’esistenza stessa ci spinge verso un cambiamento e in generale verso una crescita.

Avere consapevolezza di questo fatto ci permette di capire che darci deliberatamente da fare per migliorare noi stessi amplificherà questa evoluzione rendendoci persone decisamente migliori.

Inoltre, seguire un percorso di crescita individuale a 360 gradi ha dei benefici straordinari, ti darà una motivazione incredibile, non te ne pentirai.

Il ragionamento ti sembra logico e sensato? Bene, ma prima di parlarti di come dare vita al tuo programma di crescita personale, c’è qualcosa che devi sapere.

La truffa del miracolo personale ai corsi discoteca

Devi sapere che esistono molti guru che predicano il così detto miracolo personale.

Solitamente si tratta di un corso dal vivo che promette uno stravolgimento totale delle propria vita in ogni ambito, tanto che suona come qualcosa di miracoloso.

La verità è che se si chiama percorso di crescita personale e non miracolo personale, un motivo c’è.

Se hai già provato a cambiare qualche aspetto della tua vita, ti sarai reso conto che è tremendamente difficile.

Andare a modificare abitudini, comportamenti e atteggiamenti che ci portiamo dietro da decenni è molto complicato e richiede grandi sforzi mentali e molto impegno.

Pensa ad esempio quando desideriamo perdere peso, leggere un libro in più o cambiare il nostro atteggiamento nei confronti di persone che non amiamo, se ci hai già provato sai benissimo di cosa parlo.

Come essere umani siamo restii al cambiamento, per questa ragione, il percorso deve essere perseguito passo dopo passo, giorno dopo giorno andando a modificare poco alla volta il nostro stile di vita.

Avere consapevolezza di questo ti mette già sulla giusta strada per migliorarti.

Ovviamente ci sono corsi che possono farti accelerare tenuti da formatori seri, ma il miracolo del cambiamento improvviso rimane una bella fantasia.

Vediamo allora da dove iniziare un vero percorso di sviluppo personale

Per iniziare è molto importante stabilire quali aspetti di noi stessi e della nostra vita desideriamo migliorare.

Infatti la crescita personale può comprendere svariate aree come:

  • Il miglioramento del proprio corpo
  • La perdita del peso corporeo in eccesso
  • Instaurare nuove abitudini
  • Imparare ad imparare
  • Il miglioramento della propria autostima
  • Crescita lavorativa e professionale
  • L’accrescimento della consapevolezza
  • La gestione del proprio denaro
  • Diventare felici
  • La capacità di ragionamento
  • Realizzarsi come persona
  • Vincere le proprie insicurezze
  • La capacità di gestire il proprio tempo
  • Smettere di procrastinare, ovvero di rimandare a domani
  • Migliorare le relazioni con gli altri
  • Acquisire nuove competenze
  • Accrescere la nostra capacità di comunicazione

Naturalmente è normale avere dei punti di forza, delle debolezze, delle aree che ci interessa migliorare e campi che non ci stimolano.

Tuttavia io sono convinto che il miglioramento personale ha senso unicamente se visto e abbracciato come qualcosa di olistico, ovvero unendo tutti gli aspetti in gioco.

Ad esempio possiamo investire tutte le nostre energie sull’avere un fisico perfetto, ma se poi non siamo consapevoli delle nostre scelte o siamo insicuri come dei pulcini, difficilmente saremo felici e soddisfatti.

Oppure pensa a un persona che ha investito tutto il suo tempo sulla carriera ma poi è odiato dalla sua stessa famiglia.

Nella mia esperienza personale ho sperimentato proprio questo approccio alla crescita personale come un viaggio di miglioramento continuo iniziato nel momento in cui, a causa di un evento particolare, (leggi la mia storia), presi coscienza di me stesso.

Se sei d’accordo con me e desideri migliorarti a 360 gradi, segui i prossimi articoli dove tratto questo tema, in questo modo seguirai un percorso di crescita graduale e stimolante, veramente a 360 gradi.

Lascia un commento e fammi sapere cosa ne pensi della crescita personale, oppure scrivimi in privato per capire come puoi da subito accelerare la tua crescita personale ed il raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Memento Audere Semper.